Inaugurazione della stazione LNG di Agrate Brianza

IVECO presente all’inaugurazione della stazione LNG di Agrate Brianza con uno Stralis NP 460

Cresce ancora la rete delle stazioni LNG con l’inaugurazione del nuovo punto di rifornimento di Agrate Brianza (MB), in un’area geografica strategica per il trasporto nazionale nonché base di partenza per il collegamento con i maggiori paesi europei.

Per il primo rifornimento dimostrativo di carburante è stato utilizzato uno Stralis NP 460, il camion più sostenibile di sempre, in esposizione per la durata dell’evento insieme ad altri veicoli IVECO della gamma alimentata a gas (compresso o liquefatto).

È stata inaugurata sabato 8 giugno nel comune di Agrate Brianza (MB) una nuova stazione di rifornimento LNG di proprietà della società bergamasca Paceko Srl, alla presenza di Stefano Cantarelli, amministratore della società, di Roberto Lambricchi in rappresentanza dell’Ufficio del Commercio della Regione Lombardia, Davide Marinoni per Liquigas, l’azienda che fornisce il gas naturale liquefatto e di Fabrizio Buffa, Gas Business Development Manager per IVECO.

L’impianto vanta una posizione strategica poiché si trova a 300 metri dall’uscita autostradale A4, in un’area geografica attraversata da importanti arterie di comunicazione, dove hanno sede numerose realtà produttive e logistiche.

Realizzato su una superficie di 8.000 metri quadrati, l’impianto erogherà carburanti per tutti i tipi di veicoli: benzina e gasolio per mezzo di due colonnine multiprodotto, metano, GPL, ricariche per auto elettriche e, attraverso un serbatoio di stoccaggio per LNG da 60 tonnellate, anche gas naturale liquefatto per l’alimentazione dei pesanti stradali, per i quali un erogatore è attivo e un secondo già predisposto.


Torna alle news